fbpx
Home » Panini soffici con gocce di cioccolato

Panini soffici con gocce di cioccolato

by Col Cavolo

IMG_6285

Finalmente il weekend è arrivato.
L’estate sembra arrivata ora e la cosa me le fa notevolmente girare.
Non poteva svegliarsi un po’ prima?
No?
Comunque, accendiamo il forno.
Per la colazione della domenica cosa c’è di meglio che avere soffici panini con gocce di cioccolato da tuffare nel latte o da mangiare così, da soli?
Rimboccatevi le maniche e mettete un po’ di amore.
Buon weekend!

IMG_6300

Panini soffici con gocce di cioccolato

Ingredienti:
250g di farina 00
250g di farina manitoba
12g di lievito di birra
1 uovo medio
50g di burro a temperatura ambiente (io burro di malga)
200 ml di latte
125 ml di yogurt al naturale fatto in casa  ( o compatto magro)
80g di zucchero
1 presa di sale
50g di gocce di cioccolato fondente (anche di più se vi piacciono!)

Preparazione:
In una ciotola mescolate le farine con lo zucchero.
A parte sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido e versatelo insieme al resto degli ingredienti, nella ciotola con farine e zucchero.
Iniziate ad impastare con le fruste a spirale (o con il gancio della planetaria, oppure a mano come ho fatto io).
Quando gli ingredienti saranno stati assorbiti dalla farina, rovesciate l’impasto sul piano di lavoro e impastate finchè diventerà liscio e non si appiccicherà più alle mani e al piano.
Lasciate lievitare l’impasto in una ciotola coperta con pellicola trasparente nel forno spento (dopo averlo lasciato acceso per un paio di minuti a 50°) fino al raddoppio.
Toglietelo dalla vostra cella di lievitazione (ebbene sì!), impastatelo velocemente aggiungendo le gocce di cioccolato fondente e formate le palline del peso di 40g l’una.
Mettete le palline su una teglia coperta con carta da forno.
Lasciate lievitare i panini nuovamente fino al raddoppio.
Cuoceteli in forno caldo, a 180° finchè saranno dorati e supereranno la prova stecchino.
Io li ho lasciato circa 25 minuti, ma ogni forno fa da sè.
Sfornateli e lasciatelo raffreddare prima di servirli.
Se vi piace, potete spolverizzarli con zucchero a velo e servirli tiepidi, oppure tuffarli in una tazza di latte caldo e cacao.

Nota
con lo stesso impasto potrete formare uno o due pan brioche da tagliare a fette.
Vi basterà coprire uno stampo da plum cake (o una teglia a forma di ciambella) con carta da forno e dividere l’impasto in circa 6 palline, quindi procedere con la ricetta scritta sopra.

IMG_6289 IMG_6292 IMG_6294 IMG_6296 IMG_6301

Ti potrebbero piacere anche questi

5 commenti

Avatar
sandra 8 Settembre 2014 - 13:53

che bello il tuo blog, e che belle le tue toto!
mi piacciono i panini morbidi con le coccole di cioccolato!
piacere di conoscerti!
Sandra

Reply
Avatar
colkitchenphotos 8 Settembre 2014 - 17:10

Grazie Sandra,
piacere di averti qui!
A presto, un abbraccio

Reply
Avatar
Barbara 2 Ottobre 2016 - 8:37

Non avendo a portata lo yogurt, si può omettere?
P.S. le fotocellule tuo blog sono stupende!

Reply
Avatar
Col Cavolo 4 Ottobre 2016 - 15:08

Ciao Barbara,
omettendolo perdi un po’ di sofficità nell’impasto.
Puoi provare regolando l’impasto con altro latte…però non ti assicuro la riuscita perfetta!
Fammi sapere!

Reply
Avatar
Barbara 2 Ottobre 2016 - 8:39

…..ovviamente erano “le foto del tuo blog”……..accidenti al correttore!

Reply

Lascia un commento

Close