Home » Polpettine di pesce al forno (che possono diventare finger food)

Polpettine di pesce al forno (che possono diventare finger food)

by Col Cavolo

Il caldo è tornato, ma nonostante tutto, ho deciso di accendere il forno per preparare delle polpettine di pesce un po’ più leggere delle classiche fritte.

Può essere un’idea veloce per un finger food oppure si possono mangiare anche come piatto unico accompagnate da un contorno leggero.

Ricettina veloce:

300g di nasello (io ho usato quello surgelato e l’ho fatto scongelare prima di usarlo)

50g pangrattato

1 uovo

40g grana grattugiato

1 pizzico di erbette provenzali (oppure gli aromi che preferite)

sale

pepe

farina q.b.

 

Preparazione:

Accendere il forno a 180°.

Unire in una ciotola capiente il grana, il pangrattato e le erbette, quindi mescolare per unire i sapori.

Aggiungere l’uovo e il nasello tagliato a pezzettini.

Mescolare bene per amalgamare il tutto.

In caso rimanesse bagnato l’impasto aggiungere altro pangrattato, in caso contrario, io ho aggiunto un goccino di latte.

Ungere una teglia con poco olio, quindi formare delle palline con l’impasto e passarle nella farina facendo attenzione a togliere la farina in eccesso. (Io le ho passate in un colino)

Adagiare le palline sulla teglia e infornare per circa 20 minuti girando di tanto in tanto le polpettine.

Se dovesse mancare l’olio quando le girate, passatene un filo sulle polpette e poi giratele bene in modo che si cuociano in modo uniforme.

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento