Home » Pull apart bread con cioccolato e pistacchi

Pull apart bread con cioccolato e pistacchi

by Col Cavolo

IMG_8917

Oggi arrivo tardissimo con la ricetta del lunedì lievitato.
Ma non è colpa mia.
Dopo 10 mesi il forno ha deciso di smetterla di scaldare dal basso e non mi si cuoce più nulla, se non in tempi lunghissimi.
Ovviamente succedono ‘ste cose quando meno ne avresti bisogno.
Alla fine, ho sfornato il mio paninozzo per la colazione, ma domani dovrò chiamare il tecnico.
Il pull apart bread, comunque, è un pane di origine anglosassone “sfogliato”.
Si può servire senza coltello perchè si divide in “fette” senza problemi e può essere farcito come più ci piace.
Siccome non adoro la cannella, ho deciso di farcirlo con il cioccolato fondente e i pistacchi.
Il contrasto cioccolato-pistacchi è spettacolare, e la sapidità dei pistacchi esalta ancora di più il sapore del cioccolato.

IMG_8916

Pull apart bread con cioccolato e pistacchi

Ingredienti:
430g di farina (io W350)
60g di acqua tiepida
50g di zucchero
2g di sale
2g di lievito di birra fresco
80g di latte
60g di burro fuso
2 uova

per la farcitura:
50g di burro
4 cucchiai di zucchero di canna
25g di cioccolato fondente di ottima qualità
50g di pistacchi sgusciati

Preparazione:
Mettete nella ciotola della planetaria la farina.
A parte sciogliete il lievito nell’acqua tiepida.
Aggiungete alla farina lo zucchero, il sale e il composto di acqua e lievito, quindi iniziate ad impastare con il gancio a velocità minima.
Aggiungete le uova, una alla volta, sempre impastando a bassa velocità ed aggiungendo il secondo uovo quando si sarà incorporato bene il primo.
Intiepidite il latte con il burro, quindi versatelo a filo nella planetaria continuando ad impastare.
Quando sarà incorporato, aumentate la velocità della planetaria e lasciate incordare bene l’impasto per almeno 5 minuti.
Spostate l’impasto in una ciotola (unta leggermente) e lasciatelo riposare in frigorifero per una notte intera.
Il giorno successivo togliete l’impasto dal frigorifero e lasciatelo acclimatare per almeno 1 ora, quindi sgonfiatelo un po’ e stendetelo con il mattarello in un rettangolo piuttosto sottile.
Sciogliete il burro e lasciatelo intiepidire, quindi spennellatelo sulla superficie dell’impasto.
Spolverizzate il tutto con lo zucchero, quindi con il cioccolato grattugiato e i pistacchi tritati grossolanamente.
Tagliate il rettangolo a strisce che sovrapponete una all’altra facendo attenzione a non far cadere tutta la farcitura.
Tagliate le strisce in rettangoli che inserirete in uno stampo da plumcake.
Lasciate lievitare il pane per almeno 1 ora, 1 ora e mezza, fino a quando sarà raddoppiato.
Infornate il pane a 180° nel forno caldo per 20/30 minuti.
In caso dovesse scurirsi la superficie, copritela con un foglio di alluminio.
Lasciate raffreddare completamente prima di servire.

IMG_8912IMG_8918 IMG_8919 IMG_8924

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento