fbpx
Home » Ravioli ripieni di barbabietola con mele e cannella

Ravioli ripieni di barbabietola con mele e cannella

by Col Cavolo

Idea dell’ultimo minuto per il pranzo di Natale, idea per il cenone di capodanno oppure per un pasto alternativo, ma leggero e gustoso.
Insomma, questi ravioli si possono fare in ogni occasione!
Io ho da qualche settimana le barbabietole nella cassetta bio che mi arriva e, sinceramente, l’unica che le mangia è mia mamma ed ora è un po’ stufa di vedersele propinate nel piatto lesse.
Porella.
Urgeva quindi una soluzione e cosa c’è di più buono della pasta ripiena?!
Soprattutto se fatta in casa.
Mi sono messa all’opera quindi e via di mattarello!
No scherzo, ho usato la mia macchina per la pasta e il  Ravioli tablet.
Sono una sfoglina 2.0, che volete?!

Ravioli ripieni di barbabietola con mele e cannella

Ingredienti:
per la pasta:
3 uova
300g di farina
1 presa di sale

per il ripieno:
300g di patate dolci cotte
300g di barbabietola cotta
1/2 cucchiaino di cannella
1 presa di sale

per servire:
1 mela croccante (tagliata a piccoli cubetti)
cannella
olio evo

Preparazione:
Innanzitutto preparate la pasta perché dovrà riposare.
Formate una fontana con la farina, quindi al centro rompete le uova e aggiungete il sale.
Impastate bene con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
In caso dovesse risultare duro, aggiungete un cucchiaio di acqua tiepida.
Quando l’impasto è pronto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare mezzora.
Nel frattempo preparate il ripieno.
In un robot da cucina unite le patate, la barbabietola, la cannella ed il sale e frullate tutto fino ad ottenere un ripieno omogeneo.
Trasferitelo in una sac a poche e mettete da parte.
Riprendete la sfoglia, dividetela in più parti e lasciate quella inutilizzata coperta da pellicola trasparente.
Iniziate a tirare la sfoglia fino a farla diventare molto sottile (io n°6 della macchina per la pasta), quindi stendetela (io sul Ravioli tablet) e, aiutandovi con la sac a poche, distribuite il ripieno.
Chiudete i ravioli con una seconda sfoglia, ritagliateli e metteteli da parte.
Continuate così fino a terminare la sfoglia e il ripieno.
Mettete sul fuoco una pentola con acqua, portatela ad ebollizione, quindi salatela e buttate i ravioli.
In 3-4 minuti sono pronti (dipende dallo spessore della sfoglia e dalla dimensione).
Scolate i ravioli e serviteli con la mela croccante, un filo di olio evo a crudo e una spolverata di cannella.

Sponsored by Marcato

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

 

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento

Close