Home » Ravioli cinesi veg (non siate scettici!)

Ravioli cinesi veg (non siate scettici!)

by Col Cavolo

IMG_2073Seconda parte delle ricette dedicate al capodanno cinese.
Questa volta tocca ai ravioli cinesi.
Li ho sempre mangiati ripieni di gamberi, ma non ho mai avuto il coraggio di farli.
Oggi ve li propongo, per la prima volta, ripieni di carne. Anzi, come quelli alla carne, ma la carne proprio non c’è.
Il sapore è davvero uguale anche se sono vegani, a differenza degli originali.
Non siate scettici per una volta e passate al lato vegano della vita.
Ve lo dice una carnivora accanita, provate a crederle una buona volta!

IMG_2063

Ravioli cinesi veg

Ingredienti:
200g di farina
100ml di acqua naturale tiepida

per il ripieno:
120g di seitan
1 carota piccola
1 pezzo di porro (circa 5/6cm)
2 cucchiai di salsa di soia
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

per la salsa agrodolce:
1/2 tazza di acqua
1/4 di tazza di aceto di vino bianco
1/4 di tazza di zucchero di canna grezzo
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaino di maizena

Preparazione:
Innanzitutto preparate la sfoglia per i ravioli.
Formate una fontana con la farina e mettete l’acqua tiepida al centro.
Impastate bene fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea quindi mettetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per mezz’ora.
Nel frattempo preparate il ripieno e la salsa agrodolce.
Tritate il seitan, la carota, il porro e metteteli in una ciotola con la salsa di soia e lo zenzero. Mescolate bene il tutto e lasciateli riposare.
In un pentolino mettete l’acqua, l’aceto di vino bianco, lo zucchero di canna, il concentrato di pomodoro, la salsa di soia e la maizena. Amalgamate il tutto e fatelo cuocere a fiamma bassa fino a quando si sarà ristretta almeno della metà.
Formate dei salsicciotti di circa 2cm di diametro con la pasta riposata, quindi tagliatela a tocchetti.
Schiacciatela con il palmo della mano e stendetela bene con il mattarello fino ad ottenere un disco di sfoglia sottile del diametro di circa 8/9cm.
Mettete al centro del disco un cucchiaino di impasto, quindi chiudete i ravioli.
Tenete il lato verso le vostre dita intatto, mentre dovrete pizzicare la pasta dal lato del polso attaccando poi la punta al lato di pasta opposto.
Mettete i ravioli nella vaporiera di bamboo avendo cura di appoggiarli sopra ad una foglia di cavolo verza.
Fateli cuocere a vapore per 15 minuti.
Serviteli caldi accompagnati con la salsa di soia o con quella agrodolce.
IMG_2067 IMG_2069 IMG_2072 IMG_2074 IMG_2061

Ti potrebbero piacere anche questi

10 commenti

Vaty 2 Febbraio 2014 - 21:08

Che spettscolo! Io li amo e magari proverò questa versione con ripieno di seitan. Intanto complimenti 🙂

Reply
colkitchenphotos 3 Febbraio 2014 - 10:48

Era la mia “prima volta con il seitan” e non mi ha assolutamente deluso.
Fammi sapere poi se ti saranno piaciuti! 🙂
Un abbraccio

Reply
lara 3 Febbraio 2014 - 9:05

ma i mini cestellini di bambù mi fanno morire, oltre al raviolo perfetto!!!! Brava

Reply
colkitchenphotos 3 Febbraio 2014 - 10:48

Sì, i cestelli monoporzione sono davvero spettacolari!
L’unico problema è trovare una pentolina adatta 🙂
Grazie cara, un abbraccione

Reply
Peanut 3 Febbraio 2014 - 11:11

Che ricetta fantastica! Io sono vegana davvero ma non avevo mai pensato a cercare di ricrearli usando il seitan..grazie per l’idea! Ora devo solo procurarmi la vaporiera in bambù..e ad avere la tua manualità! ;D buon inizio settimana e a presto!

Reply
colkitchenphotos 3 Febbraio 2014 - 12:30

Grazie a te!!
Vedrai che chiudere i ravioli è più facile di quanto si possa immaginare 🙂
Fammi sapere, mi raccomando!
Buon inizio settimana a te, un abbraccio

Reply
Peanut 3 Febbraio 2014 - 11:13

*riuscire a procurarmi! 🙂

Reply
Valentina 3 Febbraio 2014 - 14:35

Fantastici, devono essere tanto buoni… mi piacerebbe provarli! Complimenti e grazie per essere passata da me 🙂 Ti abbraccio, buon inizio settimana :**

Reply
Cucina che ti passa - Rumi- 2 Luglio 2014 - 11:55

che meraviglia!!! Mi hai suggerito una ricetta perfetta per la salsa agrodolce grazie mille!
peccato solo che non posso fare i ravioli altrimenti!!
Gnam!

Reply
colkitchenphotos 2 Luglio 2014 - 16:08

Io ormai dopo averla collaudata, utilizzo sempre questa ricetta!
Il ristorante cinese che adoro la fa uguale 🙂

Reply

Lascia un commento