Home » Torta ai mirtilli senza burro per la colazione
Torta ai mirtilli senza burro per la colazione

Torta ai mirtilli senza burro per la colazione

by Col Cavolo

La torta ai mirtilli senza burro si prepara in una ciotola sola ed è ottima da servire a colazione o merenda

La torta ai mirtilli senza burro è nata per caso.
Ieri avevo 150ml di panna fresca in scadenza da dover utilizzare per forza.
Non sapevo sinceramente dove sbattere la testa e, allo stesso momento, non volevo fare un dolce super ciccione.
Anche perchè poi diciamolo, essendo intollerante al lattosio non avrei manco potuto goderne io. Che gusto c’è?!

Ho cercato su google “torta con 150ml di panna”.
Niente. Tutti ad usarne 250 ml.
Ma se ne chiedo 150, caro google, perchè me ne proponi 250? Forse perchè nessuno ne usa così poca?
Vabbè, ci penso io e come al solito faccio andare il criceto per trovare una soluzione.

Ho riadattato una vecchia ricetta, ho aggiunto i mirtilli e il gioco è fatto!
E poi dovevo rifarmi dalla preparazione dei muffin senza glutine che mi è fallita miseramente (e da quella ho capito che le ricette senza glutine non si possono fare “a sentimento” come quelle glutinose. Però erano buoni, ne sono svampati 6 in meno di 12 ore).

Naturalmente se non avete i mirtilli freschi potete sostituirli con la frutta di stagione che più vi piace: fragole, lamponi, pesche a tocchetti, albicocche, mele, pere, ananas…
Per quanto riguarda la panna, potete sceglierla anche senza lattosio e il risultato non cambierà assolutamente.
Ah, se proprio volete esagerare e renderla ancora più golosa, le gocce di cioccolato bianco ci stanno una meraviglia! Ne bastano 25-30g.

Si conserva per circa 4-5 giorni in un sacchetto per alimenti o in un contenitore ermetico per conservarne la morbidezza, ovviamente sempre che non la finiate nel giro di 2 colazioni.

Fatemi sapere in un commento qui sotto se l’avete preparata e se vi è piaciuta! E se deciderete di fotografarla non dimenticatevi di taggarmi!

Torta ai mirtilli senza burro per la colazione

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento