Home » Torta integrale al rabarbaro

Torta integrale al rabarbaro

by Col Cavolo

La torta integrale è arricchita con il rabarbaro e la confettura di fragole. Si prepara in pochi minuti utilizzando solo una ciotola, ma vi creerà dipendenza.

Buongiorno e buon lunedì!
Per iniziare la settimana cosa c’è di meglio di una fetta di torta?
E magari una fetta di torta senza burro, sana e golosa.
Dal questionario anonimo (l’hai compilato? No?? Che aspetti?) che vi ho proposto su facebook e nella newsletter (non hai ancora fatto l’iscrizione?! Clikka qui!) stanno uscendo tantissime idee per le prossime ricette e tra di voi qualcuno mi ha chiesto una preparazione senza farina bianca.
Quindi eccomi!
Vi serviranno solo una ciotola e una ciotolina per questa buonissima torta: ottima da mangiare a colazione o per merenda o, perchè no, da infilare nella schiscetta per quando arriva quella voglia di dolce, ma non si vuole esagerare e nemmeno buttarsi sulle “spaciugate” confezionate.
Ho trovato (finalmente) il rabarbaro in Austria durante il weekend dalla mia amica best foodblogger ed ero indecisa riguardo a come utilizzarlo. Metterlo in una torta è stata forsa una scelta banale, ma la soddisfazione e la bontà di questo dolce non potete nemmeno capirla!
Anzi, sì che potete: correte in cucina!

torta integrale

Torta integrale al rabarbaro

Ingredienti:
2 uova
110g di zucchero di canna
170g di yogurt greco
30g di panna fresca
180g di farina integrale
5g di lievito per dolci

per completare
2 coste di rabarbaro
2 cucchiai di olio di cocco (o burro fuso freddo)
3 cucchiai di zucchero semolato
4 cucchiai di confettura di fragole (io senza zucchero)

Preparazione:
Accendete il forno a 180°.
In una ciotola montate le uova con lo zucchero di canna fino a quando diventeranno molto chiare e spumose.
Unite lo yogurt greco e la panna e mescolate velocemente.
Quindi aggiungete anche la farina integrale e il lievito.
Mescolate con una spatola per non smontare il tutto.
Foderate con carta da forno una teglia e versate l’impasto, livellandolo.
A parte lavate e tagliate a tocchetti il rabarbaro, quindi passatelo nell’olio di cocco e nello zucchero per “panarlo”.
Mettetelo sulla superficie della torta ed infornate per 35 minuti.
Quando la torta è cotta, toglietela dal forno, fatela raffreddare completamente, quindi taglatela a metà orizzontalmente e farcitela con la confettura di fragole.

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento