Home » Zuppa di lenticchie e cicerchie

Zuppa di lenticchie e cicerchie

by Col Cavolo

zuppa di lenticchie_04

Primo post dell’anno.
Sono tornata da Cracovia, una città bella, in cui la vita costa relativamente poco e molto molto fredda.
Calcolando che a Brescia difficilmente quest’inverno siamo andati sotto gli 0 gradi, trovarsi a -15 è stata una botta.
Ok, eravamo attrezzati, ma il freddo ti rallenta senza che tu te ne renda conto.
Abbiamo visitato la città vecchia, il quartiere ebraico e la miniera di sale.
Non siamo riusciti ad andare ai campi di concentramento per mancanza di tempo, ma ci rifaremo, quando torneremo in Polonia.
Per la prima volta poi ho iniziato a caricare su youtube i vlog del viaggio, appena tornata.
(Ehm, devo ancora mettere sul tubo quelli del viaggio in Thailandia e quello della Color Run di Monza. Lo ammetto.)
In questo viaggio abbiamo mangiato quasi tutti i giorni le zuppe e non potevo inaugurare il nuovo anno senza proporvene una.
Di polacco ha ben poco, ma è gustosa e molto semplice.
Per prepararla ho utilizzato la pentola a pressione de Lagostina, la Preziosa.
Ho sempre avuto paura della pentola a pressione.
Temevo potessi farla esplodere con risultati disastrosi, zuppe e verdure in ogni dove, condominio esploso, un delirio.
Invece mi sono ricreduta, anzi, se proprio devo dirvela tutta, è la pentola più comoda del mondo.
Inizialmente l’ho provata per fare una salsa alle pere speziata (che vi proporrò più avanti), poi ho cotto i broccoli e li ho completamente spatasciati, sbagliando ovviamente i tempi di cottura.
Alla fine l’ho provata per questa zuppa e niente.
Ormai è amore.

zuppa di lenticchie_03

Zuppa di lenticchie e cicerchie

Ingredienti:
150g di lenticchie (rosse e verdi)
150g di cicerchie
1 porro piccolo
1 carota grande (o 2 piccole)
2 patate medie
3 cucchiai di olio evo
8-10 grani di pepe di Sichuan (o il vostro pepe preferito)
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino abbondante di paprika dolce
sale a piacere
500ml di brodo vegetale

Preparazione:
Innanzitutto sciacquate bene le lenticchie e le cicerchie e mettetele da parte.
Affettate il porro a rondelle sottili, quindi pelate e tagliate a cubetti la carota e le patate.
Mettete l’olio evo nella pentola e aggiungete le verdure, quindi fatele soffriggere un paio di minuti.
Spegnete il fuoco e aggiungete le lenticchie, le cicerchie, il pepe (dopo averlo pestato), il concentrato di pomodoro, la paprika e regolate di sale.
Aggiungete due ecodosi di acqua (500ml) e chiudete la pentola a pressione.
Accendete il fuoco al massimo fino a quando la valvola inizierà a fischiare.
Abbassate la fiamma al minimo e cuocete la zuppa per 10 minuti.
Nel frattempo portate ad ebollizione il brodo vegetale.
Spegnete il fuoco, aspettate che la pentola a pressione si possa aprire e aggiungete il brodo vegetale regolando la quantità in base al vostro gusto personale.
Se vi piace una zuppa più densa, probabilmente non dovrete aggiungere tutti e 500ml di brodo.
Servite subito.

Sponsored by Lagostina

zuppa di lenticchie_07 zuppa di lenticchie_01 zuppa di lenticchie_02 zuppa di lenticchie_08 zuppa di lenticchie_05 zuppa di lenticchie_06

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

ely - Glutenfreeely 5 Gennaio 2016 - 23:20

Bravissima per aver superato la paura della pentola a pressione! E’ un oggetto super pratico soprattutto durate la settimana quando si ha poco tempo. Mi piace molto la ricetta e la farò sicramente. Un abbraccio <3 ely

Reply
Col Cavolo 13 Gennaio 2016 - 9:22

Davvero, è comodissima per ogni preparazione lunga!
Devo ancora regolarmi bene con i tempi di cottura, ma ormai ci siamo 😀
Un abbraccio, a presto <3

Reply

Lascia un commento